Codice di Procedura Civile


LIBRO QUARTO
Dei procedimenti speciali
TITOLO V
Dello scioglimento di comunioni

Art. 785

Pronuncia sulla domanda di divisione
Testo a fronte
TESTO A FRONTE

I. Se non sorgono contestazioni sul diritto alla divisione, essa è disposta con ordinanza dal giudice istruttore; altrimenti questi provvede a norma dell'articolo 187.


GIURISPRUDENZA

Espropriazione di beni indivisi.
La contumacia del condividente esecutato e/o del comproprietario in bonis non consente di ritenere non contestato il diritto alla divisione, sicché, per la declaratoria della sussistenza del diritto alla divisione del compendio staggito (e per la conseguente disposizione di scioglimento della comunione), va emessa sentenza ai sensi degli artt. 187 e 785 c.p.c.. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata) Tribunale Bari, 06 Ottobre 2021.