Diritto Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 15243 - pubb. 16/06/2016

Contratto di factoring e onere di ricerca delle informazioni sui debitori ceduti

Tribunale Milano, 20 Maggio 2016. Est. Ricciardi.


Contratto di factoring - Informazioni sui debitori ceduti - Onere di ricerca a carico del factor



Il factor è tenuto ad acquisire autonomamente le necessarie informazioni per valutare il grado di solvibilità dei debitori ceduti nel settore di riferimento; si tratta di un onere di ricerca documentale che, con particolare riferimento ai debiti assunti dalla clientela del cedente in epoca anteriore al perfezionamento del contratto di factoring, grava sul factor e che non può, invece, essere inopinatamente trasferito sul fornitore in base alla generica affermazione per cui il primo è in grado di assumere cognizione sulla pregressa situazione economico-finanziaria dei debitori ceduti esclusivamente sulla base delle ufficiali informazioni tratte da banche dati di pubblico dominio".

Pertanto, ove la società cedente dovesse rifiutarsi di consegnare i documenti, la società di factor ha pur sempre la possibilità di non sottoscrivere il contratto, sottoscrizione che altrimenti determina l'accettazione del rischio da parte del factor in ordine ad un possibile ritardo o difficoltà di pagamento. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Alessandro Palmigiano


Il testo integrale