Diritto Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 6984 - pubb. 27/02/2012

Canone di polizia idraulica e occupazione di aree per l'impianto di reti o per l'esercizio dei servizi di comunicazione elettronica

Appello Milano, 21 Dicembre 2011. Est. Carla Romana Raineri.


Canone di polizia idraulica - Canone di occupazione di aree appartenenti al demanio idrico - Occupazione da parte di Telecom Italia S.p.A. con proprie infrastrutture - Applicazione del d.lgs. n. 259 del 2003 - Canone di concessione per l'occupazione di aree appartenenti al demanio fluviale dello stato - Riserva di legge regionale.



Il canone per l'occupazione di un bene appartenente al demanio idrico imposto dalla Regione Lombardia è prestazione imposta per legge e trova fondamento nella normativa primaria (decreto Bassanini) di cui la legge regionale costituisce mera attuazione, restando pienamente soddisfatto ogni requisito prescritto dal d.lgs. n. 259 del 2003, inclusa la riserva di legge ivi prevista. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale