Diritto Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7197 - pubb. 21/05/2012

Compiti di polizia idraulica assegnati alle regioni e obbligo di introitare un canone; assegnazione alle regioni di ampia gestione del demanio

Appello Milano, 16 Maggio 2012. Est. Carla Romana Raineri.


Decreto Bassanini - Compiti di polizia idraulica di cui al regio decreto 523 del 1904 - Delega alle regioni - Obbligo di provvedere all'introito di un canone - Ampia funzione autorizzatoria relativa alla gestione del Demanio.

Canone di polizia idraulica - Canone di occupazione di aree appartenenti al demanio idrico - Occupazione da parte di Telecom Italia S.p.A. con proprie infrastrutture - Applicazione del d.lgs. n. 259 del 2003 - Canone di concessione per l'occupazione di aree appartenenti al demanio fluviale dello stato - Riserva di legge regionale.



Le norme del decreto Bassanini di cui alla lettera c dell'articolo 89, il quale richiama i compiti di polizia idraulica di cui al regio decreto 523 del 1904, nonché quella di cui al comma 2 dell'articolo 86 prevedono "per legge" la delega alle Regioni ad esercitare le funzioni di polizia idraulica mediante atti permissivi dell'occupazione di aree a titolo oneroso ed obbligano contabilmente l'amministrazione regionale all'introito di un canone. Occorre, poi, precisare che alle Regioni non è assegnato solo il "demanio idrico" attinente all'uso di derivazione, in quanto la relativa funzione autorizzatoria va letta come semplice specificazione di una ampia gestione del demanio, comprensiva, anche, delle pertinenze e delle aree fluviali. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)

Il canone per l'occupazione di un bene appartenente al demanio idrico imposto dalla Regione Lombardia è prestazione imposta per legge e trova fondamento nella normativa primaria (decreto Bassanini) di cui la legge regionale costituisce mera attuazione, restando pienamente soddisfatto ogni requisito prescritto dal d.lgs. n. 259 del 2003, inclusa la riserva di legge ivi prevista. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale