Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 26235 - pubb. 30/11/2021

Verifica della causa concreta del concordato attraverso i flussi attesi prima dell'adunanza dei creditori

Tribunale Milano, 04 Novembre 2021. Pres. Rossetti. Est. Agnese.


Concordato preventivo – Causa concreta – Ricavi attesi – Termine per l'adunanza dei creditori



Nel caso di specie, l'adunanza dei creditori è stato fissata in un termine più lungo di quello indicato dall'art. 162, comma 2, n. 2 al fine di consentire la verifica della causa concreta del concordato attraverso l'incasso dei ricavi attesi secondo il piano. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale