Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24698 - pubb. 30/12/2020

Notifica della cartella di pagamento successiva alla chiusura del fallimento

Cassazione civile, sez. V, tributaria, 27 Ottobre 2020, n. 23513. Pres. Virgilio. Est. Angelina-Maria Perrino.


Ammissione del credito impositivo al passivo fallimentare - Notifica della cartella successivamente alla chiusura del fallimento - Decadenza della Agenzia - Esclusione - Fondamento



In tema di riscossione delle imposte, a seguito della dichiarazione di fallimento del contribuente, ove il credito impositivo sia stato ammesso al passivo, la notifica della cartella di pagamento effettuata successivamente alla chiusura del fallimento non determina la decadenza dell'Amministrazione finanziaria in quanto il termine, finché pende il fallimento, non inizia a decorrere, non potendo essere notificata al socio fallito la cartella prodromica all'esecuzione individuale. (massima ufficiale)


Il testo integrale