Il Condominio


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 20825 - pubb. 23/11/2018

Rilascio in favore della comunione non già dell'intero bene, bensì della quota di pertinenza

Cassazione civile, sez. II, 16 Ottobre 2018, n. 25882. Est. Fortunato.


Bene di proprietà comune - Rilascio in favore della comunione della quota di pertinenza - Inesistenza di un titolo a detenere autonomamente il bene - Determinazioni relative all'amministrazione e al godimento dell'immobile



In tema di comunione, il giudice può ordinare al comproprietario, che occupi in esclusiva l'immobile comune in assenza di un titolo a detenere autonomamente, il rilascio in favore della comunione non già dell'intero bene, bensì della quota di pertinenza, al fine di consentire agli altri comproprietari di disporre delle relative quote e di assumere le proprie determinazioni in relazione all'amministrazione e al godimento dello stesso ai sensi degli artt. 1102 e 1103 c.c. (massima ufficiale)


Il testo integrale