Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 26080 - pubb. 23/10/2021

Persona fisica cessata dalla carica e potere di far valere la nullità della notifica ricevuta

Cassazione civile, sez. V, tributaria, 28 Settembre 2021, n. 26209. Pres. Sorrentino. Est. Pirari.


Amministratore e rappresentante legale dell'ente - Persona fisica decaduta dalla carica - Legittimazione a far valere in giudizio un diritto spettante alla società - Esclusione



La persona fisica che, pur avendole ricoperte in passato, non rivesta attualmente le cariche di amministratore e legale rappresentante di una società di capitali non è legittimata a far valere in giudizio un diritto spettante alla società stessa. Ne consegue che il potere di far valere la nullità di una notificazione eseguita presso un destinatario non legittimato compete al soggetto cui era effettivamente diretta la notificazione stessa, e non a colui presso il quale sia stato erroneamente eseguito l'atto notificatorio. (massima ufficiale)


Il testo integrale