Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 26177 - pubb. 17/11/2021

Applicazione dello sconto di minoranza in presenza di opzione put

Tribunale Roma, 08 Giugno 2021. Pres. Di Salvo. Est. Romano.


Partecipazioni sociali – Sconto di minoranza – Applicazione all’opzione put – Diritto di recesso ex art. 2437-ter c.c.



Sebbene la stima di una partecipazione di minoranza debba tener conto del relativo sconto, tuttavia detto sconto non deve essere applicato quando la stima sia legata all’esercizio di un’opzione put (nel caso di specie facoltà di vendere le azioni al prezzo determinato da un perito), operazione che, come tale, può dunque essere assimilata all’esercizio del diritto di recesso ex art. 2437-ter c.c.

In tale contesto, la decurtazione del valore della partecipazione di minoranza in seguito allo sconto, cagionerebbe, infatti, un’illegittima compressione del diritto del socio recedente (rectius titolare del diritto d’opzione) in aderenza al predicato dell’art. 2437 ter c.c.. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale