Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 26249 - pubb. 02/12/2021

E' ammissibile la testimonianza dell'amministratore della società fallita?

Tribunale Varese, 19 Novembre 2021. Est. Tagliapietra.


Società fallita - Testimonianza dell'amministratore - Inammissibilità



Con ordinanza del 19 novembre 2021, il Tribunale di Varese ha ritenuto inammissibile la testimonianza di un soggetto che aveva rivestito e, al momento della testimonianza, rivestiva, la carica di amministratore della società, ancorché la stessa sia fallita, in virtù del principio di immedesimazione organica tra organo gestorio e società.

L'amministratore, infatti, non perde la propria qualifica per l’effetto della dichiarazione di fallimento, tenuto conto che lo stesso, nonostante l’attribuzione della legittimazione processuale al curatore, continua a rivestire la qualità di parte in senso sostanziale (cfr. Cass. n. 2404/1989). (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Il testo integrale